Schola Cantorum "Aristotele Pacini" - Atri - TE

La Schola Cantorum "Aristotele Pacini" è una compagine di sole voci virili costituita nel 1987 e cotituisce un raro caso di coro polifonico maschile del centro-sud.
Dopo gli esordi incentrati su certa polifonia sacra, si è subito caratterizzata per una personalità eclettica e versatile, spaziando dalla musica polifonica più antica fino alle produzioni contemporanee.
Ha tenuto e tiene concerti in ambito nazionale ed internazionale, esibendosi in città italiane ed estere con ampi consensi di pubblico e di critica, anche in occasione di importanti Rassegne e Festival. Tournèe estere:Canada (Auditorium del "Columbus Centre" di Toronto), Polonia, Grecia, Spagna, Ungheria, Repubblica Ceca, Germania e Bulgaria. La Schola ha conseguito il Primo premio all’VIII edizione del Concorso Polifonico Nazionale “ P. Settimio Zimarino” di Vasto con giudizio unanime della Giuria ed ha inciso con l'Orchestra Sinfonica di Praga, sotto la direzione del M° Luis Bacalov, la colonna sonora per un film dedicato a Madre Teresa di Calcutta.
Ha al suo attivo diverse produzioni discografiche.
Dal 1994 promuove e organizza la Rassegna Polifonica Internazionale di Atri, tra le più importanti del centro Italia, giunta alla 20^ edizione. Articolata in un doppio appuntamento annuale (estivo ed autunnale) può vantare la presenza delle più prestigiose compagini nazionali ed internazionali.
Dal 2008 la città di Atri ha assegnato alla Schola il titolo di Ambasciatore per la musica polifonica.


Provincia
Teramo
Tipologia di voci
Voci maschili
Formazione
tra 21 e 40 elementi
Repertorio
Spiritual & Gospel, Popolare regionale, Popolare italiano, Popolare internazionale, Profano barocco, Profano contemporaneo, Profano novecento storico, Profano rinascimentale, Profano romantico, Sacro barocco, Sacro contemporaneo, Sacro liturgico, Sacro novecento storico, Sacro rinascimentale, Sacro romantico
Città
Atri (TE)
Indirizzo

Piazza Duchi D'Acquaviva, 23
64032 Atri - TE

Telefono
08587341
E-mail
E-mail direttore
Sito Web
Social networks
Curriculum

La Schola Cantorum "Aristotele Pacini" è un’associazione senza scopo di lucro costituita nel 1987 da un gruppo di ragazzi per condividere, valorizzare e diffondere nel territorio l’esperienza della musica polifonica corale. Nata in un ambito caratterizzato dalla millenaria tradizione delle cappelle musicali del Duomo e dalla più recente Schola nata ai primi del ‘900 presso i padri francescani, la compagine è formata di sole voci virili, carattere legato ad assetti corali antecedenti le riforme del canto liturgico e che ne fa un raro caso di coro polifonico maschile del centro-sud.
Dopo gli esordi, incentrati su certa polifonia sacra eseguita anche in azione liturgica - attività mai abbandonata e sempre coltivata - e testimoniati da incisioni di brani per soli voci virili ormai di rara esecuzione, la Schola si è subito caratterizzata per la sua personalità vocale e musicale eclettica e versatile, arrivando a spaziare dalla musica polifonica più antica fino alle produzioni contemporanee. Attualmente conta su un vasto repertorio comprendente opere nazionali ed internazionali di polifonia classica, romantica, musica sacra, profana, popolare e spirituals, oltre a produzioni di vario genere con accompagnamento d’orchestra.
Essa ha tenuto e tiene concerti nell’intero territorio nazionale. E’ stata invitata in occasione di importanti Rassegne e Festival, esibendosi in numerose città italiane ed estere con ampi consensi di pubblico e di critica. Ha tenuto tournèe estere in Canada (presso l'auditorium del "Columbus Centre" di Toronto), Polonia, Grecia, Spagna, Ungheria, Repubblica Ceca, Germania e Bulgaria.
Ha vinto il primo premio all’VIII edizione del Concorso Polifonico Nazionale “ P. Settimio Zimarino” di Vasto con giudizio unanime della Giuria. Insieme all'Orchestra Sinfonica di Praga, diretta dal Maestro Luis Bacalov, ha inciso la colonna sonora per un film dedicato a Madre Teresa di Calcutta.
Ha al suo attivo diverse produzioni discografiche: cd-rom di commento alla presentazione del Museo Capitolare di Atri; “ I capolavori di Lorenzo Perosi”; “Canti della Terra d’Abruzzo”, con armonizzazioni inedite del M. Concezio Leonzi; “ Electa Dei” – gregoriano e nuova musica; “ A. Di Jorio” – due messe per coro e orchestra; “ La Passione secondo S. Giovanni” di Francesco Corteccia con la voce recitante di C. Orsini.
Uno degli scopi principali dell’associazione è quello di intraprendere rapporti con realtà nazionali ed estere operanti nel settore della musica. Con questo spirito ogni anno, a partire dal 1994, promuove e organizza la Rassegna Polifonica Internazionale di Atri, ormai costantemente articolata in un doppio appuntamento annuale (il primo estivo, il secondo autunnale, intitolato a S. Cecilia). La Rassegna, giunta al suo ventennale, è in grado di vantare la presenza delle più prestigiose compagini nazionali ed internazionali e può annoverarsi tra le più importanti del centro Italia.
Il Consiglio Comunale della città di Atri, nella seduta del 23 Giugno 2008, ha assegnato alla Schola il titolo di Ambasciatore della città di Atri per la musica polifonica.
Il coro è stato diretto:
- dal 1987 al 2004 dal M° Carmine Leonzi;
- dal 2005 al 2007 dal M° Concezio Leonzi;
- dal 2007 al 2009 dal M° Christian Starinieri;
- dal 2010 al 2011 dal M° Lorenzo Materazzo;
- dal 2011 al 2012 dal M° Michael Kibblewhite;
- nel 2014 dal M° Alberto Ortolano

Uso amplificazione
non usiamo amplificazione
Brani repertorio

MUSICA SACRA
* Adoramus (G. P. Palestrina)
* Adoramus te Christe (P. Tommasini)
* Ave Maria (Franz Biebl)
* Ave Maria (Giancarlo Brocchetto)
* Ave Maria (J. Arcadelt)
* Ave Maria (L. Perosi)
* Ave Maria (Mitterer)
* Ave verum op. 65 n. 1 (G. Faurè, con orchestra o organo)
* Cantate Domino (Han Leo Hassler)
* Ecce altare Domini (F. Capocci) per tenore, coro maschile e organo
* Ecce Sacerdos (L. Perosi)
* Electa Dei (Marco Della Sciucca, per soprano, coro maschile e archi)
* Gaude et letare (gregoriano)
* Gott ist mein Hirt, salmo 23 op. 132 (F. Schubert)
* In Natali Domini (Concezio Leonzi)
* Invocazione, Interludio, Antifona (Stefano Taglietti) per soprano, coro maschile e archi
* La passione di Cristo secondo Giovanni (Francesco Corteccia, 1527) per soli, coro e voce narrante
* Messa "Cerviana" (L. Perosi)
* Messa "Te Deum laudamus" (L. Perosi)
* Messa da Requiem (L. Perosi)
* Missa "Assumpta est Maria" (Antonio Di Jorio, con orchestra d'archi o organo)
* Missa "Jesus Redemptor" (Antonio Di Jorio, con orchestra d'archi o organo)
* Missa de Angelis (gregoriano)
* Missa in onore di Santa Cecilia (G. Mangone)
* Musica da luogo (Arturo Moya Villèn) per coro maschile e archi
* O beata Virgo (gregoriano)
* O bone Jesu (Casciolini)
* O sacrum convivium (T. L. Grossi da Viadana)
* O salutaris hostia (L. Perosi)
* O salutaris ostia (Concezio Leonzi)
* O Sancta Mater Domini (gregoriano)
* Pater noster (Concezio Leonzi)
* Pater noster (Mario Fulgoni)
* Regina coeli (Antonio Lotti)
* Regnum coelorum (gregoriano)
* Sacre armonie (Concezio Leonzi)
* Salve Regina (F. Schubert)
* Solve vincla reis (Concezio Leonzi)
* Te Deum (L. Perosi)
* Te ergo quaesumus (O. Dipiazza)
* Tu es Petrus (Luigi Picchi)

*
MUSICA PROFANA E POPOLARE
* A mia mamma (B. Lajos)
* Benche’l misero cor (Philippe Verdelot)
* Chevaliers de la table ronde (Anonimo, elab. Concezio Leonzi)
* Dans les jardins d’mon père (Anonimo, elab. Concezio Leonzi)
* De longe tambèm se ama (canto popolare brasiliano, elab. Concezio Leonzi)
* Fior d’ogni fiore (canto anonimo provenzale, arm. Concezio Leonzi)
* Fratello sole (Riz Ortolani, elab. Concezio Leonzi)
* Gran Dio del ciel (Anonimo, elab. Concezio Leonzi)
* Il ballerino (G. G. Gastoldi, trascr. Concezio Leonzi)
* La montanara (Tino Orteli)
* La Sisilla (B. De Marzi)
* Laura gentil (Cesare Tudino)
* Ma come bali bela bimba (Anonimo, elab. Concezio Leonzi)
* Maggiolata toscana (Anonimo del ‘500, trascr. Concezio Leonzi)
* Mama, Piero me toca… (B. De Marzi)
* Mariposa (Federico Gracia Lorca, Manuel Cano Tamayo, elab. Concezio Leonzi)
* Menando gli anni (Cesare Tudino)
* Nina Mersè (Manuel Tamayo, Federico Moreno-Torroba, elab. Concezio Leonzi)
* Pase el agua (Anonimo spagnolo del XV secolo, elab. Concezio Leonzi)
* Quanto più penso (Cesare Tudino)
* Shalom (elab. Sebastian Korn)
* Signore delle cime (B. De Marzi)
* Tristo chi gionge (Cesare Tudino, atriano del XVI secolo)

*
CANTI D’ABRUZZO
(raccolti ed elaborati per coro maschile da Concezio Leonzi)
* Autunn’a Ffennille (A. Ursitti, Di Pasquale)
* Cala sole (E. Suriani, A. Di Jorio)
* Ci stave ‘na vote (I. Testa, A. Polsi, Concezio Leonzi)
* Da monte a mare (A. Polsi)
* Dormi, amor mio (L. Dommarco, S. Zimarino)
* E passe l’anne e passe (O. Giannangeli, B. Bianchi)
* J’Abbruzzu (Perrone, De Angelis, arm. Concezio Leonzi)
* L’èllere verde (G. Petroni, G. De Medio)
* L’acquabbelle (G. Albanese)
* Lùcenacappèlle (G. Sigismondi, G. Gargarella)
* La canzone de nonne (Aniello Polsi)
* La palummella perdute (G. Sigismondi, G. Albanese)
* Mò vè, mò vè, mè và! (Anonimo)
* Ninna nanna di Natale (G. Morelli e M. Lolli, G. Morelli, elab.
* Sirene de mare (E. Mazzetta, A. Do Jorio)
* Suonne (C. Romagnolo D’Evrano, Antonio Di Jorio)
* Tramonto aquilano (E. Mari, G. Bronzetti)
* Tutte li funtanelle (Anonimo)
* Vola, vola, vola (L. Dommarco, G. Albanese)

*
BRANI NATALIZI
* Adeste fideles (anonimo, arm. Concezio Leonzi)
* African Noel (Anonimo, elab. per coro e brass-band di Concezio Leonzi)
* Astro del ciel (F. Gruber, arm. Concezio Leonzi)
* Gesù Bambin l’è nato (anonimo del XVII secolo, arm. E. Casagrande)
* I’ll be home for Christmas (K. Gannon, W. Kent, elab. per coro e brass-band di Concezio Leonzi)
* It’s the most wonderful time of the year (E. Pola, G. Wyle, elab. per coro e brass-band di Concezio Leonzi)
* Jingle bells (J. Pierpont, elab. per coro e brass-band di Concezio Leonzi)
* Joy to the world! (Handel, elab. Concezio Leonzi)
* La vigilia di Natal (D. Umpton, elab. per coro e brass-band di Concezio Leonzi)
* Nell’apparir del sempiterno sole, lauda spirituale natalizia (Padre Francisco Soto)
* Ninna nanna (J. Brahms, arm. Concezio Leonzi)
* Noel (Anonimo, arm. Mario Lanaro)
* Oggi è nato il Salvatore (popolare africano arm. Concezio Leonzi)
* Omagnum mysterium (Gallus) per doppio coro maschile
* Passeggiar la notte di Natal (D. Smith, F. Bernard, elab. per coro e brass-band di Concezio Leonzi)
* Rudolph (J. Marks, elab. per coro e brass-band di Concezio Leonzi)
* Tu scendi dalle stelle (S. Alfonso De’ Liguori, arm. Concezio Leonzi)
* Verbum patris hodie (anonimo)
* Viaggio in slitta (S. Cahn, J. Styne, elab. per coro e brass-band di Concezio Leonzi)
* White Christmas (I. Berlin, elab. per coro e brass-band di Concezio Leonzi)

*
CORI DA OPERE
(per coro maschile e pianoforte)
* Coro bocca chiusa (Puccini, Madama Butterfly)
* Coro degli schiavi ebrei (Verdi, Nabucco)
* Su, fratelli! Corriamo alla pugna (Verdi, I Masnadieri)

*
SPIRITUAL
* Amen (anonimo, elab. Concezio Leonzi)
* Go down Moses (anonimo, elab. Concezio Leonzi)
* Happy day (anonimo, elab. Concezio Leonzi)
* Swing low (anonimo, elab. Concezio Leonzi)
* The gospel train (anonimo, elab. Concezio Leonzi)

Discografia

2003 - La passione di Cristo secondo Giovanni - CD
2003 - La musica sacra di Antonio Di Jorio - CD
1999 - Electa Dei - CD
1999 - Canti della terra d'Abruzzo - CD
1998 - Lorenzo Perosi - CD

Età media
40
Concerti all'anno
più di 20



Home | Chi siamo | Contatti | Privacy | Termini d'uso | area riservata | Copyright © 2011 Solevoci.it