TENORES DI BITTI "MIALINU PIRA"

Per molti aspetti ancora misteriosa, l’antica civiltà Nuragica della Sardegna viene riproposta con rara efficacia dai TENORES DI BITTI “MIALINU PIRA”.
Nella sua lunga storia, la Sardegna ha subito numerose dominazioni a cominciare dagli antichi Fenici, Cartaginesi, e Romani per giungere fino agli Arabi e agli Spagnoli. Dominazioni che hanno lasciato tracce profonde nella civiltà e cultura sarde che riemergono con evidenza nel canto dei Tenores. Il canto a Tenore e’ l’espressione musicale più antica della Sardegna centrale ed e’ la prova dell’esistenza della polifonia in tempi remotissimi.
E’ difficile stabilire con precisione le origini del Canto a Tenore che secondo gli storici risalirebbe ad addirittura 3000 anni fa. Come dimostra un bronzetto risalente al VII secolo a.c. che raffigura un cantore.
I canti si ispirano alla vita dei pastori nella solitudine della campagna sarda a stretto contatto con la natura.
Canti pastorali e serenate d’amore sono accompagnate spesso dal policromo corpo di ballo dei costumi tradizionali sardi che ripropone le suggestive e antiche feste popolari campestri, mentre la posizione a cerchio dei Tenores richiama la forma architettonica della antica civiltà sarda, quella nuragica. Il canto sardo quindi costituisce una delle più interessanti e storicamente importanti componenti del ricco e variegato patrimonio folkloristico italiano ed i TENORES DI BITTI “MIALINU PIRA” se sono una validissima testimonianza, nota e apprezzata non solo in Italia ma anche in numerosi paesi del mondo dove musicisti di fama internazionale hanno rivolto la loro attenzione al canto sardo.


Provincia
Nuoro
Tipologia di voci
Voci maschili
Formazione
5 elementi
Repertorio
Spiritual & Gospel, Popolare regionale, Popolare italiano, Popolare internazionale, Profano barocco, Profano contemporaneo, Profano novecento storico, Profano rinascimentale, Profano romantico, Sacro contemporaneo, Sacro liturgico, Gregoriano
Città
Bitti (NU)
Indirizzo

via Brescia 17

Telefono
0784415042
E-mail
E-mail direttore
Sito Web
Social networks
Curriculum

Il gruppo Tenores di Bitti "Mialinu Pira" è intitolato allo scrittore Michelangelo "Mialinu" Pira. Dopo una seria ed accurata preparazione si esibisce in molte piazze, chiese e sagre della Sardegna, in teatri e sale in Italia e all'estero. Il gruppo è composto da Omar Bandinu, Marco Serra, Bachisio Pira e Gianfranco Cossellu i quali hanno in passato partecipato a prestigiose manifestazioni e concerti in tutto il mondo (Argentina, Canada, Svezia, Francia, Austria, Repubblica Ceca, Spagna, Danimarca, Germania, Slovenia) e a importanti trasmissioni su radio e tv e nel programma di RAITRE "Quelli che il calcio..." . Nel gennaio del 1998 effettua col suo gruppo la prima incisione dal titolo "Su Monte 'e Mesus" presso il Rockhouse Blu Studio dei fratelli Erre a Sassari. Ricordiamo gli ultimi importanti concerti:
nel giugno 2001 cantano al teatro della Cultural Fondation di Abu Dhabi negli Emirati Arabi Uniti, il concerto e' stato registrato e trasmesso dalla televisione nazionale "Abu Dhabi Tv-Sat";
in Agosto e' l'unico gruppo italiano a partecipare al progetto "World of voices" in seno alle Olimpiadi Culturali 2001 svoltesi a Naestved in Danimarca. Tale collaborazione si e' conclusa con la realizzazione e presentazione di una suite di brani dove il canto a tenore e' stato inserito in un vario organico orchestrale formato da voci e strumenti di varie parti del mondo: Maryam Mursal (Somalia), Maria Leshkova´s Choir il mistero delle voci bulgare (Bulgaria), Irene Becker, Sille Gromberg, Martin Seeberg, Morten Carlsen (Danimarca), Yu Jun (Cina), Dawda Jobateh (Gambia), Ayi Solomon (Ghana);
nel Dicembre 2001 partecipano al tradizionale Concerto di Natale in Vaticano nella prestigiosa aula Paolo VI alla presenza di S.S. Giovanni Paolo II con molti altri artisti di levatura internazionale, Hevia, Randy Crawford, Terence Trent d'Arby, Russel Watson, per l'Italia Elisa, Edoardo Bennato, Massimo Ranieri. L'intero concerto è stato trasmesso in mondovisione e mandato in onda per l'Italia da Canale5 ed RTL102.5 il 24 Dicembre alle 21.
nel Luglio 2002 partecipano all' Olavsfestdagene Festival nella città Norvegese di Trondheim esibendosi prima da soli nella celebre Nidaros Cathedral dopo assieme alla formazione "Enzo Favata Quintet" nella Our Ladies Church. Il concerto e' stato trasmesso in diretta dalla Norwegian Broadcasting (radio nazionale).

Tournèe 2003 in Repubblica Ceca :
28 Luglio - concerto a Namest nad Oslavou (Moravia), Word Music festival Folkové prázdniny
29 Luglio -concerto a Uherske Hradiste (Brno), Festival Summer Film School
Il 7 Settembre sono stati invitati dal popolare musicista spagnolo Hevia, conosciuto nel 2001 al Concerto di Natale in Vaticano e virtuoso della cornamusa asturiana, a partecipare come special guest al suo speciale concerto in occasione della giornata delle Asturie "Dia de Asturias" ad Avilès vicino ad Oviedo. I tenores hanno condiviso il palco con musicisti come naturalmente Hevia, il chitarrista di flamenco Juan Manuel Cañizares, la popolare cantante Mª Luz Cristobal Caunedo.
Presto le foto di questi ultimi concerti...
Il 21 Settembre 2003 i Tenores di Bitti "Mialinu Pira" hanno ricevuto il 1° " Premio Maria Carta" come MIGLIOR GRUPPO nella sezione TRADIZIONE della Sardegna. La "Fondazione Maria Carta" a sede a Siligo (Ss) (paese che ha dato i natali alla Voce Sarda per eccellenza) e promuove un premio intitolato alla cantante con l'obbiettivo di valorizzare quanti operano nello studio e nella valorizzazione della musica tradizionale sarda. L'apposito Comitato Scientifico ha il compito di individuare e designare gli artisti che meglio si riconoscono negli obiettivi del premio. La giuria è composta da membri del comitato e da altri ad esso esterni. Essa assegna il premio in seguito all' esibizione degli artisti. Link al sito
19 Novembre Concerto a Utrecht (Olanda) al Teatro RASA.
Tournèe in Belgio per il Festival Europalia. Italia 2003.
Dal 1969 il Festival internazionale Europalia celebra ogni due anni la cultura di un Paese Europeo. Quest' anno, in occasione del semestre di Presidenza italiana dell'Unione Europea, un ricchissimo calendario di mostre, concerti, rappresentazioni teatrali, balletti, film, conferenze e convegni celebrerà l'Italia, la sua arte e la sua storia. Gli eventi si svolgono in diverse città del Belgio tra ottobre e gennaio. Tra gli ospiti l'Orchestra Filarmonica della Scala e il suo direttore Riccardo Muti. I Tenores di Bitti "Mialinu Pira" assieme alla Nuova Compagnia di Canto Popolare sono stati gli unici rappresentanti della musica popolare Italiana.

Il gruppo prende il nome del noto antropologo e scrittore bittese Michelangelo Pira, scomparso nel 1981 e autore di importanti saggi come “La rivolta dell’oggetto”

Uso amplificazione
non usiamo amplificazione
Discografia

SU MONTE 'E MESUS - CD - (1998)




Home | Chi siamo | Contatti | Privacy | Termini d'uso | area riservata | Copyright © 2011 Solevoci.it